fbpx
lorsoghiotto@gmail.com

Apple crumble

L’orsetta Polly consiglia

Una deliziosa alternativa alla più classica torta di mele che la storia ci insegna essere nata, in Inghilterra, nel dopo guerra a causa del razionamento delle risorse alimentari. Crumble significa sbriciolare ed era l’unica possibilità di usare quei pochi ingredienti che avevano in casa (burro, farina e zucchero). Infatti la apple crumble è semplicemente un insieme di mele in umido,  condite con cannella e zucchero e coperte da una crosta friabile.

British Restaurants – Second World War From Wikipedia

E’ uno dei dolci più famosi che ha subìto numerose varianti nei corso degli anni. Si è passati dalle mele, pere, pesche e addirittura a versioni salate. Gusto casereccio, morbido e croccante che si accompagna, come da tradizione, meravigliosamente con panna, crema pasticcera o gelato. Profumo delizioso di mele e cannella. Aspetto ruvido ma con un cuore morbido.

Baci Georgiana

Procedimento di preparazione

  • in un recipiente unire la farina setacciata e lo zucchero di canna
  • aggiungere anche il burro morbido a temperatura ambiente e un pizzico di sale
  • mescolare con le mani fino a ricavare un impasto grezzo simile alla sabbia. Non bisogna lavorarlo troppo
  • lasciarlo freddare qualche minuto in frigo (il tempo che preparate le mele)

  • lavare, pelare e tagliare a dadini le mele. Per non farle annerire immergetele in acqua fredda con un goccio di succo di limone
  • scolatele e conditele con metà dello zucchero (50 g), cannella e 2 cucchiai di farina 00
  • in una padella alta di circa 28-30 cm di diametro (adatta sia al fornello che al forno) far caramellare l’altra metà dello zucchero (50 g) con un po’ di cannella e una noce di burro
  • aggiungere anche le mele e cuocere per circa 10 minuti. Se necessario versare anche un pochino d’acqua

  • far freddare leggermente le mele e coprirle con l’impasto sbriciolato
  • cuocere in forno già caldo a 180 gradi per circa 30 minuti
  • servire e mangiare leggermente tiepida magari accompagnata da panna, crema o gelato

L’orsetta Polly vi augura buon appetito! 🙂

Lascia un commento