fbpx
lorsoghiotto@gmail.com

Cannelloni di carne

L’orsetta Polly consiglia

Cannelloni, che passione! Se ne trovano di tanti tipi precotti, con ricotta e spinaci, con pesce ecc ma questi sono i tradizionalissimi. Presenti sulle nostre tavole soprattutto la domenica o nelle festività, perché occorre tempo e pazienza nella preparazione. Serviti ancora fumanti con la mozzarella filante farà la gioia dei vostri ospiti e anche delle nonne più esigenti. Io li ho preparati nella maniera più classica farcendo abbondantemente ogni cilindro di pasta con carne e mozzarella. Per mio gusto personale non ho usato la besciamella ma li ho conditi solo con abbondante sugo. Ne ho preparato tanti (40 cannelloni), che in parte ho surgelato per un succulento pranzo pasquale.

Baci Georgiana

Procedimento di preparazione

  • come primo passo prepariamo il sugo: in una pentola (nonna Polly suggerisce che deve essere rigorosamente d’alluminio) versare l’olio extravergine d’oliva, la passata di pomodoro, un aglio e un pezzettino di cipolla che ho fermato con uno stecchino di legno
  • coprire con un coperchio lasciando però passare un pochino d’aria e far cuocere a fuoco molto lento per circa 1 oretta mescolando ogni tanto. Se necessario aggiungere poca acqua
  • a metà cottura aggiungere un aglio con la camicia
  • quando il sugo è pronto lasciarlo da una parte a freddare

  • ora occupiamoci della carne: cuocere il soffritto con un filo d’olio extravergine d’oliva per qualche minuto, finché la cipolla non si ammorbidisce
  • aggiungere il mix di carne macinata e insaporire con sale, pepe e noce moscata

  • cuocere a fuoco medio mescolando spesso
  • a fine cottura sfumare con mezzo bicchiere di vino e far cuocere ancora per qualche minuto finché non evapora l’alcool
  • aggiungere anche 2-3 mestoli di sugo e amalgamare bene tutto
  • trasferire la carne in un recipiente pulito e lasciarla raffreddare

  • quando la carne è ormai fredda aggiungere le due uova e 2-3 cucchiai di pangrattato
  • personalmente ho comprato la pasta fresca e mi sono fatta fare circa 40 rettangolini che sono perfetti per 1 kg di carne. Scottare per 1 minuto in acqua salata, pochi alla volta, i rettangolini di pasta. Scolarli su un panno pulito

  • farcire ogni rettangolino di pasta con il mix di carne macinata e un pezzettino di mozzarella. Arrotolarli
  • distribuire un po’ di sugo sul fondo della teglia e posizionare i cannelloni al suo interno
  • ricoprirli con altro sugo e chi desidera può metterci anche la besciamella

  • arricchire la superficie con pezzettini di mozzarella e parmigiano
  • infornare a 180 gradi per circa 30 minuti oppure congelare i cannelloni e cuocerli solo all’occorrenza ovviamente i tempi di cottura saranno un po’ più lunghi

L’orsetta Polly vi augura buon appetito! 🙂

Lascia un commento