fbpx
lorsoghiotto@gmail.com

Frittata di asparagi facile e veloce

L’orsetta Polly consiglia

La frittata di asparagi è facile e veloce. Un’idea sfiziosa per l’aperitivo, un pranzo al sacco o come antipasto. Come fare una frittata che risulti perfetta, morbida, gonfia e invitante? Pochi ma fondamentali passaggi che porteranno al risultato desiderato. Io ho usato, per arricchirla, gli asparagi, i pomodorini e qualche dadino di formaggio. Mi sono lasciata catturare dai colori e dai profumi della primavera creando un piatto vegetariano.

Primo passaggio: lessare gli asparagi che poi si insaporiranno in padella con il burro e i pomodorini. Il secondo è sbattere leggermente le uova senza montarle aggiungendo semplicemente sale, pepe e parmigiano. Terzo e ultimo passaggio: versare il composto di uova nella padella con gli ingredienti. Per un tocco speciale aggiungere qualche dadino di formaggio. Il risultato è di una bontà che dovete solo provare. Il segreto per l’ottima riuscita è quello di aggiungere una tazzina da caffè di latte facendola risultare morbida e gonfia. Inoltre, per una frittata di tutto rispetto, considerate 2 uova a persona. Sconsiglio di farne una troppo grande usando una quantità superiore alle 8 uova perché sarebbe di difficile cottura. Alcune scuole di pensiero suggeriscono di aggiungere anche un cucchiaino di farina nel composto di uova. Questo ne evita la rottura e ne facilita il capovolgimento.

Voi come la preparate le vostra frittata preferita?

Baci Georgiana

Procedimento di preparazione

  • per preparare la frittata con gli asparagi come prima cosa bisogna pulire e lessare le verdure. Lavarli ed eliminare la parte finale perché è dura e coriacea. Lasciate solo quella più tenera e fresca. Ve ne accorgerete tagliando con il coltello: se il coltello entra bene e taglia facilmente allora è la parte più fresca
  • cuocerli nell’asparagera (se l’avete) oppure in orizzontale in una pentola dal fondo largo. Riempitela d’acqua leggermente salata e lessarli per circa 10 minuti
  • una volta scolati tagliarli a dadini
  • in un ampio recipiente rompere 6 uova di medie dimensioni. Ho calcolato circa 2 uova a persona

  • condire con 2 cucchiai di parmigiano, sale e pepe
  • versare anche il latte perché renderà la frittata più morbida e gonfia
  • in una padella antiaderente far sciogliere qualche pezzettino di burro. Quando la padella è ben calda aggiungere anche gli asparagi e i pomodorini tagliati a striscioline
  • versare uniformemente il composto di uova
  • cuocerla il minimo indispensabile a fiamma bassa. Non si deve formare la crosticina perché indica una frittata troppo cotta e quindi asciutta. Indicativamente servono circa 5-8 minuti per lato

  • aggiungere anche i dadini di formaggio
  • trascorsi i 5-8 minuti di cottura rigirarla con l’aiuto di un coperchio oppure (per chi è capace 🙂 ) facendola saltare in aria
  • una volta girata continuare la cottura anche su questo lato
  • servire e mangiare calda ma è perfetta anche a temperatura ambiente

 L’orsetta Polly vi augura buon appetito! 🙂

Lascia un commento