fbpx
lorsoghiotto@gmail.com

Lasagne radicchio e salsiccia

L’orsetta Polly consiglia

Un piatto invitante, calorico e caloroso! Strati di morbida pasta fresca alternati da un ricco ripieno (salsiccia, radicchio, mozzarella, parmigiano, besciamella e noci) che fanno di queste lasagne un piatto da favola. Ideale per i pranzi in famiglia e speciale per le giornate più fredde. Cuocendole si sprigiona un profumo casereccio che mi riporta nella cucina di montagna di mia zia. Un tepore avvolgente in casa e una tempesta di neve che vedevo fuori dalla finestra. Mangiarla ben calda vi scalderà il cuore e il palato. Ho voluto aggiungere qualche noce per creare un piccolo dettaglio croccante nella morbidezza del condimento. Io ne ho preparata in abbondanza dividendola in vari contenitori monouso così da averla pronta per ogni evenienza. Si può conservare in congelatore fino ad un massimo di 3 mesi.

Baci Georgiana

Procedimento di preparazione

  • pulire e lavare il radicchio. Eliminare il torsolo e tagliarlo finemente
  • togliere la pelle alle salsicce e sgranarle
  • in un’ampia pentola dai bordi alti versare un filo d’olio extravergine d’oliva e aggiungere le salsicce. Farle rosolare bene a fuoco vivace
  • abbassare la fiamma e aggiungere una piccola cipolla tagliata finemente. Cuocere il tutto finché la cipolla non si appassisce

  • alzare la fiamma e sfumare con il vino rosso. Continuare la cottura finché non evapora tutto l’alcool
  • aggiungere il radicchio e cuocere per circa 10 minuti o finché non si appassisce
  • condire con sale e pepe
  • a cottura ultimata versare anche un goccio di aceto balsamico

  • far freddare il condimento
  • tagliare a fettine la mozzarella e tritare finemente le noci
  • ho usato una pasta fresca che non ha bisogno di essere sbollentata prima

  • le quantità sono per una grande lasagna da 12 porzioni ma per comodità e praticità ho usato due contenitori: uno da 8 porzioni e uno da 4 (che ho congelato per la prossima volta). Le lasagne si possono conservare in congelatore fino a un massimo di 3 mesi
  • una volta pronti tutti gli ingredienti iniziare a fare i vari strati della lasagna: sul fondo della teglia mettere uno strato di condimento e un filo di besciamella
  • strato di pasta fresca
  • strato di condimento, mozzarella, parmigiano, besciamella e noci
  • nuovamente la pasta fresca ecc finché non si fanno tutti gli strati

  • finire la lasagna con uno strato di condimento, mozzarella, besciamella, parmigiano e noci
  • cuocerla in forno già caldo a 180 gradi per circa 30 minuti
  • una volta cotta aspettare qualche minuto (in modo da farla “assestare”) prima di servirla

 L’orsetta Polly vi augura buon appetito! 🙂

Lascia un commento