fbpx
lorsoghiotto@gmail.com

Millefoglie con crema alle more

L’orsetta Polly consiglia

Una millefoglie divisa in mono porzioni…belle grandi, da preparare velocemente ma da gustare con calma cucchiaino dopo cucchiaino. E’ deliziosa, fresca, ricca di gusto con quel tono aspro, delle more, che la rende particolare. Non avevo voglia di preparare la pasta sfoglia e ho usato quella già pronta che ho tagliato a rettangoli…non vi viene voglia di assaggiarla guardando solo le foto?!

Composizione: strato di pasta sfoglia croccante e caramellizzata dallo zucchero, ricoperta da una morbidissima crema alle more e nuovamente chiusa da altra pasta croccante. Decorata, poi da more fresche e nuvolette di crema. Dopo la cena di ieri, ne era avanzata una e non ho saputo resistere…stamattina mi sono premiata con una squisita colazione!

Baci Georgiana

Procedimento di preparazione

  • stendere bene la pasta sfoglia e forarla, su tutta la superficie, con una forchetta
  • cospargerla con 2 cucchiai di zucchero semolato e stenderlo dappertutto, cercando di farlo entrare nei fori fatti con forchetta
  • metterla su una placca da forno e cuocerla in forno già caldo a circa 180 gradi per circa 10-15 minuti, finché non diventa dorata e croccante.
  • sfornarla e lasciarla freddare completamente (potete anche cuocerla un giorno prima)

  • nel frattempo che la pasta sfoglia raffreddi cuocere le more: in un pentolino unire le more precedentemente lavate, lo zucchero semolato e qualche goccia di succo di limone
  • cuocere a fuoco dolce per circa 10 minuti, deve evaporare l’acqua e solidificarsi leggermente. Deve avere la consistenza simile alla marmellata. Trasferirla in un recipiente pulito e lasciarla freddare (potete prepararla anche il giorno prima)
  • eliminare i bordi della pasta sfoglia e dividerla in 8 piccoli rettangoli tutti uguali. Bisogna farlo molto delicatamente perché tende a rompersi facilmente
  • in un ampio recipiente unire il mascarpone e la marmellata di more ormai fredda. Usare una frusta elettrica per amalgamare bene

  • a parte montare la panna liquida freddissima da frigorifero e aggiungerla al composto di more e mascarpone
  • mescolare molto delicatamente dal basso verso l’alto con un cucchiaio di legno o con una leccapentole
  • trasferire la crema in una sac a poche e comporre il dolce: su un rettangolo di pasta sfoglia stendere un’abbondante strato di crema alle more e sovrapporci un secondo strato di pasta sfoglia. Decorare la superficie con la crema e more fresche
  • servire e mangiare freddo

L’orsetta Polly vi augura buon appetito! 🙂

41 Responses

Lascia un commento