fbpx
lorsoghiotto@gmail.com

Orata in crosta di patate

L’orsetta Polly consiglia

A volte, per una cena importante e prelibata, basta la semplicità della preparazione e la qualità degli ingredienti. L’orata al forno con le patate è tutto questo! Un secondo di pesce dal gusto delicato e corposo arricchito dalle patate croccanti leggermente insaporito da sale e pepe. In tavola sarà un successo e soddisferà tutti i palati (anche quelli più raffinati), soprattutto in questi giorni di feste.

Per ottenere una cottura perfetta disponete le patate solo sopra l’orata, non sotto perché il pesce generalmente rilascia i succhi rendendo le patate molli e poco gradevoli. Io le ho disposte come le squame 🙂 .

Baci Georgiana

Procedimento di preparazione

  • per comodità ho fatto pulire l’orata direttamente in pescheria sia esternamente che internamente. Per chi invece vuole farlo da se, come primo passo, eliminare tutte le pinne e le squame. Eliminare le interiora e spinarlo. Con l’aiuto di un coltello ben affilato aprirlo a libretto
  • sciacquarlo abbondantemente con l’acqua fredda e asciugarlo con la carta assorbente
  • foderare una teglia da forno con carta forno e versare un filo d’olio extravergine d’oliva. Adagiare il pesce con il lato della pelle verso il basso e condire con un pochino di sale
  • pulire e tagliare le patate con la mandolina (devono essere molto sottili).
  • lavarle finché non perdono tutto l’amido e l’acqua diventa trasparente. Asciugarle e condirle con sale, pepe, origano e olio extravergine d’oliva
  • distribuire le patate sopra l’orata in modo uniforme coprendola bene

  • insaporire ancora le patate con un pizzico di sale, pepe, origano e un filo di olio extravergine d’oliva
  • aggiungere qualche fettina di limone e infornare in forno già caldo a 180 gradi per circa 30-40 minuti
  • servire e mangiare ben caldo

L’orsetta Polly vi augura buon appetito! 🙂

Lascia un commento