fbpx
lorsoghiotto@gmail.com

Pasta con asparagi e gamberi

L’orsetta Polly consiglia

Un piatto primaverile e raffinato per l’abbinamento degli asparagi con i gamberi. Diventa gustosissimo creando la purea di gambi di asparagi che coinvolge la pasta lasciando però inalterato il sapore dei crostacei. Per rendere il piatto ancor più ricercato mantenete le punte degli asparagi intere e cuocete da parte alcuni gamberi non sgusciati, saranno la perfetta decorazione da portare in tavola con soddisfazione…nostra e per i nostri ospiti. E’ sicuramente un piatto leggero ma se volete renderlo strong aggiungete un pizzico di peperoncino.

Baci Georgiana

Procedimento di preparazione

  • lavare e eliminare la parte finale più dura degli asparagi
  • lessarli in abbondante acqua salata per circa 5-10 minuti, il tempo di cottura dipende dalla loro grandezza. Bisogna avere l’accortezza di usare una pentola larga dove si possono adagiare comodamente. Sono pronti quando entra la forchetta
  • scolarli e tagliare la punta che metteremo da parte per usarla alla fine come decorazione. I gambi invece vanno tagliati a piccoli pezzi e frullati aggiungendo un mestolo d’acqua di cottura
  • in una padella cuocere i gamberi già sgusciati con un filo d’olio extravergine d’oliva e salare leggermente

  • in un’altra padella cuocere 5-6 gamberi interi che useremo alla fine per decorare il piatto
  • quando i gamberi sgusciati sono cotti aggiungere la purea di asparagi e amalgamare bene. Il nostro sugo per la pasta è pronto
  • nel frattempo cuocere in abbondate acqua salata la pasta. Scolarla al dente e farla saltare per qualche minuto in padella insieme al sugo. Se necessario aggiungere qualche mestolo d’acqua di cottura oppure (per i più golosi) 2-3 cucchiai di panna da cucina
  • aggiungere anche le punte degli asparagi, qualche fogliolina di prezzemolo e i gamberi interi

L’orsetta Polly vi augura buon appetito! 🙂

me>

Lascia un commento