fbpx
lorsoghiotto@gmail.com

Rustici

L’orsetta Polly consiglia

Per un antipasto veloce, semplice e divertente da preparare,questi rustici sono perfetti! Un finger food sfizioso a cui è difficile resistere…anche per chi li prepara (io ne ho mangiati un bel po’ appena sfornati!). Che siano ripieni o semplicemente conditi con la salsa di pomodoro portarli in tavola fa sempre tanta allegria…se accompagnati anche da un buon prosecco. I miei li ho farciti velocemente con i wurstel e con prosciutto cotto e formaggio. Il divertimento nel prepararli sta proprio nella scelta degli ingredienti che faranno da cuore alla fragranza della pasta sfoglia. C’è un piccolo segreto per avere dei rustici al top: prima di infornarli lasciateli in frigo a freddare, ben coperti dalla pellicola, per qualche ora, meglio se preparati il giorno prima e lasciati riposare tutta la notte. Il risultato finale sarà un rustico gonfio e ben sfogliato!

Baci Georgiana

Procedimento di preparazione

  • per i primi rustici ho pensato di usare l’impasto della pizza già pronto e i wurstel: rivestire tutti i wurstel con la pasta per la pizza. Tagliarli a pezzettini e distribuirli su un piatto rivestito con la carta forno. Coprire il piatto con la pellicola trasparente e metterli nel frigo a freddare
  • per il secondo tipo di rustici ho preparato dei fagottini ripieni di prosciutto e formaggio: srotolare la pasta sfoglia e con un coppapasta ricavare dei dischi della dimensione di circa 7 cm di diametro. Eliminare l’eccesso perché purtroppo non si può impastare e usare nuovamente…non sfoglierebbe più

  • riempire ogni disco di pasta con un pezzettino di prosciutto cotto e uno di formaggio. Chiuderli a semiluna, distribuirli su un piatto rivestito di carta forno e coprirli con la pellicola trasparente. Metterli nel frigo a freddare
  • per la terza tipologia di rustici: srotolare la pasta sfoglia e con un piccolo coppapasta di circa 6 cm di diametro ricavare i dischi delle pizzette. Eliminare l’eccesso di pasta sfoglia e arricchire ogni disco con la passata di pomodoro (a chi piace può aggiungere anche una spolverata di parmigiano o pecorino)
  • trasferire le pizzette su un piatto rivestito con carta forno e coperte con la pellicola. Mettere il piatto nel frigo e farlo freddare
  • il segreto per avere una pasta sfoglia gonfia e friabile è proprio quello di metterla nel forno freddissima
  • preriscaldare il forno a 180 gradi e rivestire le placche con la carta forno
  • distribuire i rustici ben distanziati tra loro, spennellare con 1 uovo sbattuto la superficie dei fagottini ripieni e dei wurstel e infornarli freddissimi
  • cuocerli per circa 15 minuti o fin quando non sono ben dorati
  • servire e mangiare ben caldi ma sono buonissimi anche a temperatura ambiente 🙂

 L’orsetta Polly vi augura buon appetito! 🙂

Lascia un commento