fbpx
lorsoghiotto@gmail.com

Semifreddo ai frutti di bosco

L’orsetta Polly consiglia

Cosa c’è di meglio di un semifreddo ai frutti di bosco da tagliare e mangiare in questi pomeriggi così afosi? Senza forno, senza cottura ma solo una notte in congelatore per poterlo assaporare in tutta la sua delizia. I frutti di bosco, donano una colorazione naturale molto invitante, sono tipici della stagione e danno tanta freschezza. Ricetta semplice, veloce e con pochissimi ingredienti genuini. Adatto ai grandi ma soprattutto ai bambini. Possiamo immaginarlo infatti come dolce per un divertente compleanno o una ricchissima merenda tra amici.

La base del mio semifreddo è una meringa all’italiana che necessariamente deve essere fatta utilizzando un termometro da cucina. Non vi preoccupate niente di difficile. Seguite semplicemente la mia ricetta passo passo. Il segreto per un semifreddo perfetto è la buona riuscita proprio della meringa all’italiana! Decoratelo con frutta fresca, meringhe sbriciolate e servitelo a fette. Da consumare velocemente per evitare che si sciolga con il calore estivo.

Baci Georgiana

Procedimento di preparazione 

  • lavare e frullare il mix di frutti di bosco. A chi non piace sentire i semini sotto i denti può usare un colino per filtrare il succo
  • unire la frutta frullata allo yogurt alla vaniglia
  • la base del nostro semifreddo è la meringa all’italiana. E’ semplicissima da preparare, basta munirsi di un termometro da cucina e seguire tutti i passi
  • separare i tuorli dagli albumi, che devono essere rigorosamente a temperatura ambiente
  • montare leggermente gli albumi, non del tutto (aggiungere un pizzico di sale è una leggenda metropolitana. Non serve a nulla)

  • per preparare la meringa bisogna fare uno sciroppo di acqua e zucchero: versare in un pentolino 200 g di zucchero semolato e i 35 g d’acqua. Cuocere lo sciroppo a fuoco dolce, mescolando ogni tanto, finché non raggiunge i 121 gradi
  • raggiunti i 121 gradi versarlo gradualmente sugli albumi leggermente montati e lavorare con la frusta elettrica
  • continuare a montare finché non si raffredda completamente (5-10 minuti) e la meringa diventa gonfia, solida e lucida

  • è pronta quando alzando le fruste si crea sotto di esse il classico becco (come in foto 🙂 )

  • aggiungere molto delicatamente la meringa al composto di yogurt e frutta frullata. Farlo gradualmente e mescolando con una spatola o un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto
  • a parte montare anche la panna liquida che deve essere ben fredda altrimenti non monta. Aggiungerla al composto e mescolare sempre molto delicatamente
  • foderare una tortiera a cerniera dai bordi alti di 20 cm di diametro con la pellicola trasparente. Aiuterà moltissimo quando sarà il momento di toglierla dalla tortiera

  • versare il composto nella tortiera e far riposare tutto in congelatore per una notte intera
  • togliere dal congelatore poco prima di servire
  • io l’ho decorata con frutta fresca e meringhe
  • tagliare a fette e mangiare 🙂

 L’orsetta Polly vi augura buon appetito! 🙂

Lascia un commento