fbpx
lorsoghiotto@gmail.com

Torta alle nocciole con crema al cioccolato

L’orsetta Polly consiglia

E’ la torta perfetta per soddisfare il palato e gli occhi con i suoi ingredienti ricchi di genuinità. La torta alle nocciole con crema al cioccolato è l’unione di morbidezza e croccantezza che esplodono in un dolce celestiale. Vi porterà infatti a toccare il cielo con un dito, scaldandovi il cuore. Anche se raffinata all’aspetto ha un cuore rustico, dovuto alla presenza di nocciole che danno all’impasto una consistenza piacevolissima. Non abbastanza soddisfatta 🙂 ho aggiunto anche le nocciole alla crema al cioccolato e come decorazione. Super energetica e golosa!

Baci Georgiana

Procedimento di preparazione per la crema al cioccolato

  • in un pentolino versare il latte e metà dello zucchero (50 g). Scaldare a fuoco dolce fino a far sfiorare il bollore
  • nel frattempo che il latte si scalda prepariamo il composto di uova: in un recipiente pulito unire i tuorli, un pizzico di sale, l’altra metà dello zucchero (50 g), la farina e l’amido di mais. Mescolare tutti questi ingredienti con una frusta senza però montarli
  • quando il latte è pronto versarlo direttamente sul composto di uova e amalgamare

  • riversare tutto il composto nel pentolino e cuocere a fuoco dolce, mescolando continuamente, finché non si solidifica. Attenzione che non si attacchi sul fondo, consiglio di usare un pentolino antiaderente
  • una volta ottenuta la crema quando è ancora bollente aggiungere il cioccolato fondente precedentemente tagliato finemente. Mischiare bene finché non si scioglie completamente. Il calore della crema aiuterà il cioccolato a sciogliersi
  • trasferire la crema in un recipiente pulito e ancora tiepida coprirla con la pellicola a contatto. Questo eviterà la formazione della crosticina superficiale
  • lasciarla raffreddare completamente prima di farcire la torta

Procedimento di preparazione per la torta alle nocciole

  • montare con una frusta elettrica le uova a temperatura ambiente, un pizzico di sale e lo zucchero fino ad ottenere una crema chiara e gonfia (ci vorranno circa 5-10 minuti)
  • versare a filo anche l’olio di semi
  • aggiungere adesso gli ingredienti secchi: farina, fecola e il lievito (setacciare sempre questi ingredienti!). Farlo molto delicatamente mescolando sempre dal basso verso l’alto usando una leccapentole o un cucchiaio di legno per evitare di smontare le uova

  • a parte frullare finemente le nocciole ma non così tanto da ottenere una farina. Per gusto personale ho preferito lasciarle un po’ più grezze in modo da sentirle nell’impasto. NB segreto del pasticcere: quando si trita della frutta secca va fatto a “intermittenza” per evitare che con il calore prodotto venga rilasciato l’olio presente nella frutta secca. Consiglio di frullare per pochi secondi e poi fermarsi poi di nuovo frullare e di nuovo fermarsi ecc fino a ottenere la consistenza desiderata
  • aggiungere anche le nocciole tritate nell’impasto e mescolare delicatamente dal basso verso l’alto
  • imburrare e infarinare una tortiera da 24 o 26 cm di diametro e versare l’impasto all’interno
  • infornare in forno già caldo a 180 gradi per circa 30 – 40 minuti facendo attenzione a non aprire il forno per i primi 20 minuti. Il cambiamento di calore fa sgonfiare la torta
  • una volta cotta lasciarla raffreddare nel forno spento poi toglierla dalla tortiera e tagliarla a metà
  • farcire con 3/4 della crema al cioccolato e con la granella di nocciole (la granella l’ho fatta io tritando grossolanamente altri 50 g di nocciole)
  • ho decorato la superficie della torta con il 1/4 di crema al cioccolato rimasto, granella di nocciole e nocciole intere

L’orsetta Polly vi augura buon appetito! 🙂

Lascia un commento