fbpx
lorsoghiotto@gmail.com

Torta Caprese

L’orsetta Polly consiglia

L’errore di un grande pasticcere ci ha donato un dolce così sublime ed irresistibile. La mancanza di farina (questo è il famoso errore) crea un cuore umido e morbido che si sposa bene con lo strato più esterno leggermente croccante. Naturalmente priva di glutine, dolce ideale da preparare anche per i celiaci. Da decorare da fredda con abbondante spolverata di zucchero a velo magari usando dei cartamodelli. Io ho usato un vecchio pizzo di mia nonna posizionandolo su un lato della torta per darle un pizzico di eleganza.

Baci Georgiana

Procedimento di preparazione 

  • separare i tuorli dagli albumi ricordandosi di usare le uova a temperatura ambiente
  • tagliare finemente il cioccolato e fonderlo a bagnomaria o al microonde
  • montare i bianchi con una frusta elettrica aggiungendo gradualmente i 25 g di zucchero a velo
  • in un ampio recipiente mescolare il burro a pomata, lo zucchero a velo e il miele

  • aggiungere anche la buccia grattugiata di un’arancia Bio precedentemente lavata
  • amalgamare questi ingredienti prima usando un cucchiaio e poi la frusta elettrica (per evitare di riempire tutta la cucina con una nuvola di zucchero 🙂 )
  • aggiungere gradualmente i tuorli e il cioccolato fuso

  • in un altro recipiente unire tutti gli ingredienti secchi: farina di mandorle, cacao e il lievito. Mescolare bene e aggiungerli poco alla volta al composto precedente
  • aggiungere anche i bianchi montati avendo cura di mescolare delicatamente dal basso verso l’alto

  • imburrare e infarinare una tortiera a cerniera di 20 cm di diametro (ovviamente per chi è celiaco usare una farina adatta oppure il cacao in polvere)
  • cuocere in forno già caldo a 180 gradi per circa 45 minuti
  • far freddare e poi decorare con lo zucchero a velo (se si decora appena sfornata lo zucchero si scioglie)

L’orsetta Polly vi augura buon appetito! 🙂

Lascia un commento