fbpx
lorsoghiotto@gmail.com

Torta pink lady

L’orsetta Polly consigli

Una torta Pink Lady dall’aspetto estremamente chic con un gusto raffinato che riporta ai dolci di una volta, con quel buon sapore di latte e panna mai invadente ma particolarmente coinvolgente. Ho voluto preparare questa speciale delizia per festeggiare i miei meravigliosi 33 anni, scegliendo di colorarla con gradazioni di rosa e arricchendola con una morbida crema al pistacchio. Vi garantisco che il risultato è davvero eccellente e perfetto come torta di compleanno o per festeggiare qualsiasi occasione. Ideale, ovviamente, per tutte le età 🙂 .

Baci Georgiana

Procedimento di preparazione dell’impasto

  • in un grande recipiente montare lo zucchero e il burro morbido (a temperatura ambiente) con una frusta elettrica. Aggiungere anche l’essenza di vaniglia e un pizzico di sale
  • aggiungere gradualmente un uovo alla volta e continuare a montare. Il risultato finale sarà una massa gonfia e gialla (per via delle uova)

  • poco alla volta e con molta delicatezza aggiungere anche la farina setacciata e il lievito
  • versare il latte e amalgamare bene tutto l’impasto
  • pesare l’impasto ottenuto e dividerlo in 4 parti uguali. Colorare ogni parte con il colorante alimentare rosso in modo da ottenere 4 sfumature diverse

  • io ho ottenuto queste sfumature però in cottura il colore tenderà a modificarsi un pochino

  • imburrare ed infarinare 4 teglie da 22 cm di diametro (io ho usato quelle in alluminio) e versare l’impasto. Stenderlo in modo uniforme con una spatola e cuocere a 180 gradi per circa 20-25 minuti
  • prima di sfornare usare uno stecchino di legno per verificare la cottura. Lasciar raffreddare bene
  • Una volta freddi tutti e 4 i dischi rifilare i bordi in modo da far vedere bene il colore e, se necessario, pareggiare la superficie

Procedimento di preparazione della crema

  • montare la panna liquida fredda con 2 cucchiai di zucchero a velo
  • in un altro recipiente lavorare il mascarpone e la crema di pistacchio con la frusta elettrica in modo da ottenere una morbida crema

  • unire le due creme in modo molto delicato facendo attenzione a non smontare la panna e lasciarla freddare in frigorifero per qualche minuto
  • bagnare con un pochino di il latte ogni disco di impasto
  • farcire ogni disco con la crema e decorare la superficie con i pistacchi interi sgusciati e la granella

L’orsetta Polly vi augura buon appetito! 🙂

Lascia un commento