fbpx
lorsoghiotto@gmail.com

Toast con avocado e uovo in camicia

L’orsetta Polly consiglia

E’ perfetto! Per una colazione ricca d’energia, per un brunch domenicale, per una pranzo veloce o per una cena leggera. E’ semplicissimo! Per i pochi ingredienti, per i pochissimi minuti di cottura e per i passaggi semplici da eseguire. E’ goloso! Per la cremosità dell’avocado, per il cuore morbidissimo dell’uovo in camicia e per la croccantezza del pane tostato. E’ energetico! Per l’avocado ricco di antiossidanti, vitamine e grassi vegetali, per l’apporto nutrizionale dell’uovo (con questo metodo di cottura non si intaccano le componenti fondamentali dello stesso). E’ una ricetta vegetariana molto trendy che vi conquisterà!

Ps la preparazione dell’uovo in camicia può essere insidiosa. Seguite alla lettera tutti i passaggi e mandatemi una foto del vostro uovo 🙂 … se la prima volta non vi riesce non demordete!!

Baci Georgiana

Procedimento di preparazione

  • pulire un piccolo avocado, metterlo in un recipiente e versare il succo di mezzo limone (regolatevi voi con la giusta quantità in base al gusto personale). Il limone oltre al sapore è importante per evitare che l’avocado inizi ad ossidare
  • condire con sale, un filo d’olio extravergine d’oliva e un cucchiaio abbondante di formaggio morbido (io ho usato la Philadelphia).
  • Con l’aiuto di una forchetta pressare il tutto finché non si ottiene una cremina

  • tostate le fette di pane (personalmente ho scelto del pane in cassetta ai cereali)
  • il passo successivo è preparare le uova in camicia: come prima cosa sgusciare delicatamente l’uovo in una ciotolina o nel colino facendo attenzione a non rompere il tuorlo. Versare in un pentolino dai bordi alti 1 litro d’acqua e aggiungere i 100 ml di aceto (va bene sia di vino che di mele). Mescolare e trasferire il pentolino sul fuoco. Far sobbollire a fiamma dolce e con una frusta o un cucchiaio fare un vortice nell’acqua. Quando il vortice ha perso un po’ di forza versare delicatamente ed esattamente al centro dello stesso l’uovo e far cuocere per circa 3 minuti (questo è il tempo di cottura per avere il tuorlo liquido)

  • quando avete raggiunto la cottura desiderata con l’aiuto di una schiumarola togliere l’uovo dall’acqua
  • immergerlo in un recipiente pieno d’acqua fredda in modo da fermare la sua cottura. Se per caso si è formata un’appendice di albume toglietela tagliandola con le forbici
  • scolarlo e asciugarlo con la carta
  • adesso possiamo comporre il nostro toast: pane tostato, strato abbondante di crema d’avocado e per finire l’uovo in camicia. Come tocco finale una leggera spolverata di sale e pepe e a chi piace anche un pochino di peperoncino

 

L’orsetta Polly vi augura buon appetito! 🙂

Lascia un commento